• Caffè Italia Radio

Esclusiva Podcast: in ricordo di Anna Politkovskaja


Anna Stepanovna Politkovskaja nacque a New York il 30 agosto del 1958.

Giornalista russa, molto conosciuta per il suo impegno sul fronte dei diritti umani, per i suoi reportage dalla Cecenia e per la sua opposizione al Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin venne assassinata il 7 Ottobre del 2006.

Nei suoi articoli per Novaja Gazeta, quotidiano russo di ispirazione liberale, la Politkovskaja condannava apertamente l'Esercito russo e il Governo russo per il mancato rispetto dimostrato dei diritti civili e dello stato di diritto, sia in Russia che in Cecenia.

Stava rincasando ma tròvò la morte per mano di un sicario nell'ascensore di casa sua.

Ancora oggi i mandanti ed il movente del suo assassinio restano sconosciuti.

A Caffè Italia la ricordiamo, in Esclusiva Podcast, in questo speciale de "Il Salotto della Civetta", a cura di Davide Pelanda.


(foto: Di Blaues Sofa - Flickr: Anna Politkovskaja im Gespräch mit Christhard Läpple, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20526352)

23 visualizzazioni1 commento